Ultimi articoli

La storia di Arturo Martini (seconda parte)

Nel 1908 si inaugura la prima mostra di Ca’ Pesaro, organizzata da Nino Barbantini, il primo critico che intuisce il talento di Arturo Martini, tanto da farlo esporre insieme ad un gruppo di giovani e innovativi artisti. Da questo momento il giovane scultore diventa protagonista della stagione capesarina, dando un

Gustolia, nel cuore di Treviso

Nel centro di Treviso c’è una corte, quasi un piccolo campiello veneziano, tranquilla e silenziosa benché si trovi a pochi passi da Piazza dei Signori; qui, all’ombra di antichissimi palazzi patrizi (la Magna Domus di Alteniero X degli Azzoni Avogadro) ha la sede un locale originale e ricercato, Gustolia, che

Porta Santi Quaranta, uno degli ingressi al centro storico di Treviso

Porta Santi Quaranta prende il nome dalla chiesa dedicata ai quaranta martiri di Sebaste (ora chiesa di Sant’Agnese). Era chiamata porta Vendramina perché fu fatta costruire dal podestà Andrea Vendramin, e vi era collocata una lapide autocelebrativa, che ricordava l’origine della porta. Tale iscrizione fu cancellata nel 1691 per ordine

Gli spritz di Francesca – Shiraz di Piazza Trentin, Treviso

Non possiamo raccontare Treviso, senza parlare di spritz. Credo sia trascorso ormai colpevolmente fin troppo tempo, da quando abbiamo lanciato questo blog, senza fare neanche un cenno al drink cult dell’intero Triveneto. Magari, oltre a raccontarvi qualcosa delle origini di questo ormai conosciutissimo drink, andò in giro per bar solo

Storie e persone

Gustolia, nel cuore di Treviso

Nel centro di Treviso c’è una corte, quasi un piccolo campiello veneziano, tranquilla e silenziosa benché si trovi a pochi passi da Piazza dei Signori; qui, all’ombra di antichissimi palazzi patrizi (la Magna Domus di Alteniero X degli Azzoni Avogadro) ha la sede un locale originale e ricercato, Gustolia, che

Sù Arte – Tiriamoci su con l’Arte, 111 artisti uniti per aiutare gli ospedali di Treviso e Venezia

Nella primavera trascorsa, che sarà ricordata come la stagione del lockdown causato dalla pandemia del Covid-19, si è distinta l’iniziativa di beneficenza Sù Arte, organizzata da Elisa Pascotto; centoundici artisti, tra cui pittori, fotografi e scultori, alcuni di fama nazionale ed internazionale, hanno messo a disposizione gratuitamente le loro opere

Il soprano Leonora Gennusa: innamorata di Treviso

Leonora Gennusa avrebbe dovuto esibirsi il 4 marzo al Teatro Comunale Mario Del Monaco di Treviso, ma il lockdown dovuto al coronavirus Covid-19 ha bloccato ogni attività culturale, sospendendo spettacoli, incontri ed iniziative in una specie di limbo fatto di attese e di speranze di riapertura. Infatti, la ripartenza c’è

Benessere

Vieni a volare!

E’ estate e siete rimasti in città o avete deciso di trascorrere le vacanze in Veneto e Treviso è fra le vostre mete? Questo è ciò che vi suggeriamo di fare per godere sia la bellezza del capoluogo della Marca Gioiosa, sia le tante opportunità offerte dal fatto che si

Un’ora e mezza per il paradiso

Treviso è assolutamente strategica come posizione: a mezz’ora di auto e venti minuti di treno c’è Venezia; poco di più per raggiungere Padova, un’ora e mezza da Verona e dal Lago di Garda e un’ora e mezza per raggiungere le maestose bellissime Dolomiti. Ci allontaniamo allora nel week end approfittando

Oasi di verde ad un passo dalla città

In questi giorni strani, in cui rimaniamo sospesi nell’attesa di godere nuovamente delle nostre libertà, la primavera è ugualmente esplosa e prepotente ha invaso i campi, ricoperto i greti dei fiumi, le staccionate e i muretti dei giardini. I fiori, i germogli, i profumi inebrianti, colpiscono anche dietro la mascherina

Treviso da gustare

Gustolia, nel cuore di Treviso

Nel centro di Treviso c’è una corte, quasi un piccolo campiello veneziano, tranquilla e silenziosa benché si trovi a pochi passi da Piazza dei Signori; qui, all’ombra di antichissimi palazzi patrizi (la Magna Domus di Alteniero X degli Azzoni Avogadro) ha la sede un locale originale e ricercato, Gustolia, che

Gli spritz di Francesca – Shiraz di Piazza Trentin, Treviso

Non possiamo raccontare Treviso, senza parlare di spritz. Credo sia trascorso ormai colpevolmente fin troppo tempo, da quando abbiamo lanciato questo blog, senza fare neanche un cenno al drink cult dell’intero Triveneto. Magari, oltre a raccontarvi qualcosa delle origini di questo ormai conosciutissimo drink, andò in giro per bar solo

La ricetta della torta Fregolotta

La torta Fregolotta, o rosegota (rosicchiare) è un dolce tipico della Marca Trevigiana, e il suo nome deriva dal termine “fregola”, che in dialetto veneto significa briciola, e si riferisce alla composizione dell’impasto, costituito appunto da grosse briciole e di aspetto irregolare. Le origini della Fregolotta si perdono nel tempo,

Turismo e cultura

La storia di Arturo Martini (seconda parte)

Nel 1908 si inaugura la prima mostra di Ca’ Pesaro, organizzata da Nino Barbantini, il primo critico che intuisce il talento di Arturo Martini, tanto da farlo esporre insieme ad un gruppo di giovani e innovativi artisti. Da questo momento il giovane scultore diventa protagonista della stagione capesarina, dando un

Gustolia, nel cuore di Treviso

Nel centro di Treviso c’è una corte, quasi un piccolo campiello veneziano, tranquilla e silenziosa benché si trovi a pochi passi da Piazza dei Signori; qui, all’ombra di antichissimi palazzi patrizi (la Magna Domus di Alteniero X degli Azzoni Avogadro) ha la sede un locale originale e ricercato, Gustolia, che

Porta Santi Quaranta, uno degli ingressi al centro storico di Treviso

Porta Santi Quaranta prende il nome dalla chiesa dedicata ai quaranta martiri di Sebaste (ora chiesa di Sant’Agnese). Era chiamata porta Vendramina perché fu fatta costruire dal podestà Andrea Vendramin, e vi era collocata una lapide autocelebrativa, che ricordava l’origine della porta. Tale iscrizione fu cancellata nel 1691 per ordine